share

CONSULENZA DI MODA: guardaroba base della "donna pera"!

CONSULENZA DI MODA: guardaroba base della "donna pera"!







Cara Maria, chiedo il tuo aiuto perché ho l'armadio pieno di tutto e di più, ma non so mai cosa mettere!!! Ho 52 anni, misure 81-77-98 (una mezza pera) con gambe magre e un po' di pancetta, peso 60 kg. e sono una maestra. Potresti indicarmi quali sono i capi base estivi e invernali che dovrei tenere nell'armadio? Come abbinarli? Mi piacciono le cose pratiche e comode: adoro i jeans, gli stivali, le scarpe da ginnastica, ho borse di tutti i colori; non porto i tacchi e le camicie con le maniche lunghe che mi infagottano e mi fanno sentire scomoda. I colori mi piacciono tutti! Grazie carissima, aiutami prima che butti fuori tutto da quell'armadio-bazar!

Ciao!
Cristina




Cara Cristina,

finalmente una compagna di armadio-bazar! Visto che siamo legate da una sorellanza tra guardaroba alla Carrie di Sex and the City ("un armadio pieno zeppo di vestiti... e niente da mettere!") e che il fisico della donna pera è decisamente il più comune tra le signorine mediterranee, ecco per te e per tutte noi una lista dei capi e degli accessori in cui investire per ottenere il perfetto guardaroba base della "donna pera" dallo stile di vita impegnativo, per il quale è necessario indossare abiti comodi ma pur sempre femminili e adatti, all'occorrenza, ad occasioni più eleganti, come feste tra amici, serate speciali ed incontri di lavoro.




CONSULENZA DI MODA: guardaroba base della "donna pera"!

Iniziamo dai top: magliette, pullover, canotte e bluse avranno il compito di valorizzare la parte superiore del corpo, bilanciando la larghezza delle spalle e l'ampiezza del torace con i centimetri in più sui fianchi. Per questo potrai prediligere i colori accesi, le fantasie vivaci, le decorazioni (in tessuto, perline, ricami), le stampe colorate, le righe orizzontali, le applicazioni (taschine sul seno, spalline leggermente imbottite, una scollatura rigonfia e vaporosa). In questo modo, petto e torace saranno in primo piano, riequilibrando la figura in caso di fianchetto sporgente. Se la pancia è un po' abbondante, meglio non fasciarla in magliette troppo aderenti o dai tessuti troppo sottili ed elasticizzati: invece di snellire la figura, questi capi rischiano di farla apparire gonfia e poco aggraziata. Al tempo stesso, però, fai bene anche a non infagottarti in top e magliette oversize, troppo ampie e larghe, a causa delle quali la silhouette sembrerebbe, appunto, oversize ed informe! Il giusto equilibrio è nelle magliette e nelle bluse dai tessuti leggeri ma morbidi, dalle linee che accarezzino il corpo senza stringere, seguendone le forme delicatamente. Una buona alternativa alla classica camicia con le maniche lunghe che scrivi di non amare particolarmente, quindi, sarà una blusa morbida, con o senza abbottonatura, che potrà essere un capo chiave del tuo guardaroba: sceglila in un bel colore acceso, lunghetta sui fianchi, dalle linee diritte e leggermente svolazzanti oppure un po' sagomata, ma pur sempre morbida, sui fianchi, magari con ruches ed arricciature sul seno, colletto decorato, dettagli che attirino l'attenzione sulla zona superiore del corpo. La blusa può abbinarsi ai jeans ed alle sneakers per un look casual ma molto curato, adatto ad una giornata di lavoro, ma con un rapido cambio di scarpe, una giacca elegante ed una borsa da sera può diventare il capo perfetto anche per un'occasione chic!





CONSULENZA DI MODA: guardaroba base della "donna pera"!

Passiamo ai pantaloni: la zona sud del corpo sarà valorizzata da capi in colori più neutri o scuri (il classico blu navy, il nero, il grigio, le sfumature del beige e del color cappuccino), scegliendo pantaloni dalla vita non troppo bassa, con abbottonatura piatta (zip o bottoncino piatto o interno, senza troppe tasche o rigonfiamenti), meglio se laterale, senza pinces che aumenterebbero il volume sui fianchi. Il modello di pantaloni perfetto per una donna pera è quello classico e sartoriale, dal taglio diritto, slim oppure un po' svasato con una leggera zampa di elefante. Le stesse regole si applicheranno, di conseguenza, anche alla scelta dei jeans, da preferire nei colori scuri e nei modelli più classici, dalla vita vagamente alta, ad altezza ombelico.








CONSULENZA DI MODA: guardaroba base della "donna pera"!

Le gonne dovranno segnare il punto vita, facendolo apparire più sottile grazie al modello ampio a campana che nasconde i fianchi e, con un paio di tacchi alti, regala anche una taglia in meno. Colori scuri e lunghezza al ginocchio si adatteranno al guardaroba di una donna lavoratrice, impegnata e sofisticata: la gonna dalla forma ad "A" potrà essere abbinata anche a stivaletti, tronchetti o stivali, classici e cuissard, assieme a maglioncini corti o da indossare all'interno della gonna, con una cinturina stretta in vita.




CONSULENZA DI MODA: guardaroba base della "donna pera"!

L'abito perfetto dovrà creare un'illusione di "donna clessidra", grazie ad una scollatura a V ed una gonna ampia o diritta, con una linea un po' sagomata sul punto vita e decorazioni e dettagli sulla parte superiore, come un taschino sul petto, una spilla, dei bottoni. Una buona idea per un investimento fashion è quella di acquistare un abito bicolore, dalla tonalità più chiara sul busto, anche stampata e decorata, e più scura su fianchi e gambe.







CONSULENZA DI MODA: guardaroba base della "donna pera"!

Giacche e soprabiti: via libera a blazer lunghi sui fianchi e dalle linee diritte, con spalline un po' gonfie o imbottite, così come al classico trench con cintura in vita, giacca classica da tailleur (da abbinare anche a jeans e capi più casual) e giacca biker in ecopelle, più grintosa, in colori chiari. Il cappotto sarà perfetto nella versione lunga al ginocchio o poco più su, sagomato ed un po' stretto in vita. La regola generale per giacche e cappotti, in ogni caso, è che siano lunghi almeno fino al punto più largo dei tuoi fianchi. Meglio lasciare giacchine corte e bolerini ad altre tipologie di fisico.




CONSULENZA DI MODA: guardaroba base della "donna pera"!

Anche per le borse esiste una piccola regola, o meglio un piccolo trucco, per camuffare la silhouette a pera: evitare le borse che arrivino giusto sui fianchi. La borsa con tracolla lunga che tocca il punto più largo dei fianchi attira l'attenzione proprio su questa zona del corpo, mentre una borsa più corta, da indossare sotto braccio all'altezza del seno o del punto vita, snellisce la figura. I colori chiari e luminosi aiuteranno nello scopo.

Per scarpe e stivali, prova ad evitare i modelli molto morbidi sulla caviglia, come gli stivaletti alla Peter Pan, così come anche i tacchi kitten, piccoli e sottili, ed i massicci stivali modello Ugg. Il tuo scopo, infatti, sarà quello di allungare e snellire la gamba grazie a scarpe dal tacco medio e non troppo stiletto (ad esempio, il tacco chunky), zeppe, modelli platform con plateau, stivali al ginocchio dal modello semplice e liscio, aderente al polpaccio ed in colori neutri e scuri.


Ricorda sempre, infine, di investire in accessori colorati, femminili e vistosi da indossare sulla parte superiore del corpo: orecchini coloratissimi, foulard stampati, sciarpe allegre, grandi collane, cappelli ed accessori per capelli.






Hello Fashion!
Consulenza di Moda: scrivimi e scopri il tuo stile!

Hai un dubbio sui capi e gli accessori da indossare? Un dilemma di moda? 
Un abbinamento difficile da risolvere? Voglia di scoprire il tuo stile personale? 
Scrivimi e risponderò alle tue domande con idee, consigli, spunti e trucchi 
per aiutarti a trovare l'outfit perfetto!

La tua domanda e la relativa risposta saranno pubblicate su Outfit Perfetto!



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...