share

Come creare un outfit Boho: appunti e regole









Con un tocco evidente dello stile Hippie degli anni '60 e '70, un pizzico di Gipsy zingaresco dall'aura chic, qualcosa di deliziosamente Folk ed un mix&match di stampe, fantasie, pietre dure, merletti e frange di cuoio, lo stile Boho appare irresistibile agli occhi della maggior parte delle celebs e delle fashioniste. Dal termine "bohémien", lo stile Boho si accompagna, spesso e volentieri, allo Chic, oppure preferisce il look "cozy", comodo e casual, un po' hippy style, un po' folk, un po' zingaro. Se siete alle prime armi con il Boho e desiderate creare una vostra personale capsule collection da perfetta fashion bohémienne, ecco alcune idee e qualche spunto per ricreare un piccolo guardaroba in stile Boho con pochi capi, semplici ma scelti con cura. Scoprite come creare i vostri perfetti outfit Boho!





I primi pezzi in cui investire per creare un outfit in perfetto stile Boho sono i classici pantaloni in tela jeans. In lungo: dall'iconica zampa di elefante, stretti sulle ginocchia e larghissimi sulle caviglie, oppure dal look panta-palazzo, più morbidi dalla coscia in giù. Very short, per le giovanissime e le più audaci: i pantaloncini in denim, a metà coscia oppure nel modello hot pants, cortissimi e sfrangiati. Un trucco: scegliete la tela jeans in blu scuro e scurissimo per assottigliare la silhouette e slanciare le gambe!






Altri due capi da non perdere per vestirsi in stile Boho sono, naturalmente, la maxi gonna e gli harem pants. La gonna lunga sarà perfetta in tinta unita, nelle colorazioni naturali del verde military, del sabbia, del bianco, oppure in colori solari e vivaci come il giallo e le tonalità pastello, ma anche nelle textures più accese, come le stampe floreali e quelle astratte dal look folk anni '70. Gli harem pants, morbidi sui fianchi, possono essere più stretti sulle caviglie e dal cavallo comodo, oppure larghi e svolazzanti, con un vago accenno di zampa d'elefante, in tessuti sottili e leggeri. Per bilanciare la silhouette ed evitare il disastroso effetto pigiama, sarà meglio indossarli con top, t-shirts e canotte aderenti, oppure con camicie morbide ma avvitate.







Da abbinare a canotte in tinta unita e dalle linee semplici e basic, non potranno mancare cardigan, camicie, bluse e top dai dettagli in pizzo, macramè, sangallo, chantilly e ricami a rilievo: daranno il tocco chic e delicato ad un look in stile Boho più romantico. I colori chiari e luminosi, come il bianco, il panna, il beige ed il cipria saranno perfetti per un outfit Boho femminile, assieme a capi nelle tonalità del marrone, del cuoio, del biscotto. I pizzi colorati saranno, invece, perfetti con il denim e le stampe vivaci e psichedeliche.








Due dettagli immancabili per un look in stile Boho: le frange e le balze. Per ottenere un outfit Boho impeccabile in pochi capi, basterà scegliere un semplice top con balza che lasci le spalle scoperte, ed un accessorio sfrangiato in tonalità neutra (color cuoio) da abbinare facilmente a tutto il guardaroba: una borsetta con le frange, oppure un paio di stivaletti spuntati. Aggiungendo all'outfit un paio di jeans, il look Boho sarà già completo!





Guidate la vostra scelta allo shopping bohémien attivando degli speciali filtri: stampe e simboli del Boho da selezionare accuratamente tra una vetrina e l'altra! Ecco un piccolo elenco delle textures e delle icone più famose della moda gipsy: le stampe floreali, immancabili e sempre perfette; le fantasie folk nelle tonalità calde dei rossi e dei gialli, con zig zag geometrici e disegni di animali, foglie e rami; le stampe astratte con riccioli e ghirigori, ispirate alle textures psichedeliche degli anni '60; le textures coloratissime in stile orientale, aztec ed hindi; i simboli indiani e cherokee, come frecce, piume ed acchiappasogni.






Aprite i vostri portagioie e regalate alla vostra collezione di bijoux un tocco Boho! Il primo trend del reparto gioielleria bohémien è quello delle pietre dure montate sull'argento tibetano: anelli, grandi ciondoli e piccoli orecchini pendenti dallo stile femminile ma pienamente casual. Se preferite un po' di luccichio chic, invece, potrete optare per le grandi collane con pendaglietti, medagliette e monetine. Non dimenticate gli orecchini pendenti dalla forma dell'acchiappasogni, con perline o piccole piume colorate, ed i bracciali dai ciondoli sfrangiati in fili di stoffa e catenine. Alle dita, tantissimi anelli sottili, da indossare anche sulle nocche, o doppi anelli da indossare su due dita contemporaneamente. Molto in voga anche i bijoux in legno e resina, realizzabili facilmente a mano grazie a divertenti progetti DIY.








Curare i dettagli è fondamentale, se si vuole creare un outfit davvero perfetto. Per questo motivo, che sia estate o inverno, è importante regalarsi almeno un accessorio da testa: un cappello di feltro o paglia a tesa larga, nel modello Floppy o Fedora, oppure un gioiello da testa, come la classica fascia, in metallo, stoffa o fiori, da indossare sulla fronte come una perfetta principessa gipsy. Anche un semplice foulard può trasformarsi in un turbante boho o in una bandana coloratissima. Infine, per un look più casual, mai dimenticare i fermacapelli in tessuto o fettuccia, per code di cavallo e trecce impeccabili.






A sud delle vostre caviglie, avrete un'ampia scelta tra i sandali piatti, con lacci, stringhe o infradito in pizzo e perline, le zeppe altissime in sughero, tela o legno, ed infine gli stivaletti spuntati open toe, con frange, borchiette e fibbie metalliche.





Se il vostro guardaroba Boho è già al completo e desiderate concedervi un ultimo pezzo forte, in perfetto stile bohémien un po' teatrale o californiano, da vera celeb, perché non scegliere tra un giacchino-stola sfrangiato in voile con inserti floreali in velluto, gli occhiali da sole hippy con lenti tonde anni '60 o a forma di cuore da Boho Lolita, e l'abitino folk da vera figlia dei fiori in tessuto stampato, da indossare con zeppe o stivaletti e chioma al vento?





2 commenti:

vitadicasaillatorosa ha detto...

Bellissimi spunti (come sempre)!

Kika ha detto...

Ho gli occhi a cuoricino, adoro questo stile!
Mi piace soprattutto per quanto riguarda i capitoli texture, bijoux e scarpe. E gonne e vestitini, e bene o male ho già un discreto guardaroba così declinato. Vorrei tanto un giacchino-stola come quello di cui parli, spero di trovarne presto uno di mio gusto (o anche più d'uno :) )

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...