share

Come abbinare la CINTURA ALTA







Tra gli accessori immancabili per il guardaroba femminile, vi è senza dubbio la cintura. Sottile o alta e fasciante, da indossare sui fianchi o in vita, di pelle, cuoio o corda e persino in maglie di metallo, la cintura è un dettaglio dell'abbigliamento, elegante o casual, che dà all'outfit un tocco in più. In particolare la cintura alta da indossare in vita è un accessorio che spesso appare impeccabile sulle modelle in passerella ma che, nel nostro armadio, ci lascia perplesse su come indossarla. E' importante, in primo luogo, capire se la cintura alta in vita fa per noi e se valorizza nel modo giusto il nostro corpo. La cintura alta stringe il punto vita e lo perfeziona, specialmente se la cintura è di colore scuro. Questo modello di cintura è adatto a chi desidera valorizzare un punto vita appena accennato, creando una forma a clessidra molto femminile, ed a chi desidera semplicemente dare risalto ad un vitino da vespa. Ecco quattro outfit, per quattro diverse occasioni, con qualche idea per abbinare al meglio la cintura alta in vita.





La cintura in ufficio: come coniugare moda e lavoro con un solo colpo di cintura. Per un outfit da ufficio, la proposta è quella di rendere glamour un semplice completo camicia e gonna con una cintura alta in vita, ben stretta. Una semplice camicia o blusa stretta in vita da una cintura alta in pelle o a fascia si abbinerà alla perfezione ad una pencil skirt, la gonna pastello che si stringe sulle ginocchia, e ad una giacca da tailleur. Si completa il look con gli accessori giusti: una borsa grande da giorno per le cartelline ed i documenti di lavoro, un orologio per essere sempre in tempo, un foulard al collo per un tocco classico e per aggiungere un po' di colore all'outfit.

.




Cintura alta per il tempo libero: come tornare ai cari, vecchi anni '80 ed essere felici (e comodissime). L'outfit casual con cintura è confortevole e caldo: un maxipull troppo largo e lungo diventa un miniabitino in lana con il quale avvolgersi, da stringere in vita con la cintura alta. Sotto il maximaglione: leggings o jeggings e stivaletti stringati da combattimento. Una borsetta colorata con tracolla e bijoux in tinta ravvivano l'outfit, giovanile ma per ogni età.






La cintura che rinnova il cardigan: come trasformare un vecchio cardigan della nonna in una giacchina sexy copri-abito. Un abitino aderente e un po' fasciante che temiamo di indossare per via dei fianchi abbondanti si lascia coprire da un cardigan lunghino da stringere in vita con una cintura alta. In questo modo si coprono le rotondità in eccesso ma senza infagottare la silhouette! Un pizzico di tacco per slanciare la figura non guasta mai. E naturalmente una bella borsa in tinta.






La cintura su giacche e cappotti. Il pregio di una bella cintura alta in pelle, rigida in vita, sta nella sua versatilità: non solo su camicia, maglione o vestito, ma anche su un cappotto un po' largo o su un giaccone, per renderlo più femminile. Perché no, la cintura alta in vita può dare un tocco di originalità anche ad una giacca da tailleur oppure ad un blazer, reinventandolo per occasioni speciali. Magari una bella cintura con una grande fibbia in metallo che fino ad oggi non abbiamo mai indossato, nel timore che possa essere un po' troppo vistosa, domani potrebbe diventare la compagna perfetta per un cappottino o un blazer di taglio maschile.




Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...