share

Come abbinare i SABOT IN SUEDE (outfit Primavera/Estate)

Come abbinare i SABOT IN SUEDE (outfit Primavera/Estate)







La moda non è altro che un fenomeno ciclico: a distanza di anni, ogni trend di successo è destinato, inevitabilmente, a tornare sotto le luci della ribalta, pronto per essere reinterpretato e reinventato, riadattato alla nuova epoca ed alle nuove tendenze. Ecco ritornare, dunque, anche i vecchi sabot, gli zoccoli dalle linee compatte e solide che rappresentavano uno dei più amati trend degli anni '90. Come le t-shirt dallo scollo choker, i top dalle spalle scoperte ed i collarini in velluto, anche i sabot tornano ad animare le vetrine della moda Primavera / Estate e si trasformano, al servizio dei trend attuali, in mules, sandali in suede senza cinturino, con tacco basso oppure con alto ed altissimo plateau. Ecco un lookbook dedicato ad un paio di sabot in suede scamosciati, per scoprire come abbinare queste particolari calzature in primavera ed in estate, accostandoli ai capi ed agli accessori giusti per slanciare le gambe e rimodernare questo trend ormai quasi vintage!




Come abbinare i SABOT IN SUEDE (outfit Primavera/Estate)

Un primo abbinamento che può rivelarsi perfetto per indossare con stile un paio di mules o sabot in suede in primavera ed estate è quello con una classica e femminile midi skirt, una gonna longuette, dalla lunghezza al ginocchio o poco più giù, dalle linee ampie a campana, in cotone liscio e leggero o persino plissettato. Assieme ad una semplice t-shirt morbida, da indossare all'interno della gonna o da annodare in vita, con una borsetta da giorno con tracolla, una bandana colorata da legare al collo o tra i capelli ed un paio di orecchini larghi a cerchio, i sabot in suede assumeranno un'impeccabile aria urbana chic dal sapore retrò ma dagli abbinamenti perfettamente moderni.





Come abbinare i SABOT IN SUEDE (outfit Primavera/Estate)

Per uno stile femminile più grintoso in miniabito o minigonna, perfetto per un fisico snello e slanciato, i sabot in suede possono abbinarsi alla perfezione ad un abito corto, in cotone oppure in denim, da indossare con una biker jacket primaverile in ecopelle o tessuto scamosciato, in tonalità pastello o color ghiaccio, assieme ad una mini bag a tracolla ed a piccoli accessori moderni. Anche in questo caso, il look sarà vagamente anni '90 e le gambe saranno decisamente in primo piano, slanciate dai sabot dal tacco alto con plateau.






Come abbinare i SABOT IN SUEDE (outfit Primavera/Estate)

Chi preferisce un look più bohémien, dal sapore boho chic ed un po' etnico, potrà sperimentare i sabot in suede nell'abbinamento con una maxi gonna, lunga alle caviglie, in tinta unita oppure con ricami e stampe etniche, da indossare con un top oppure una semplice canotta dai colori neutri e con una giacca-cardigan primaverile in camoscio sottile, dal modello waterfall senza bottoni e dall'aria vagamente country. Assieme a collane multifilo con pietre e pendagli e ad una borsa a secchiello, i sabot anni '90 si trasformeranno in un accessorio perfetto per realizzare un outfit boho ispirato agli anni '60-'70.







Come abbinare i SABOT IN SUEDE (outfit Primavera/Estate)

Un abbinamento più moderno per chi preferisce indossare i pantaloni è quello dei sabot in suede con un paio di pantaloni a sigaretta, lunghi alla caviglia oppure nel modello crop, dalle gambe leggermente più corte o con risvolto, assieme ad un maxi top con spalle scoperte e maniche statement, ampie ed a campana. Accessori originali ed un po' stravaganti impreziosiranno il look, come un turbante da indossare sui capelli sciolti o intrecciati, una collana choker per vestire l'ampia scollatura del top, occhiali da sole ed uno zainetto da giorno.





Come abbinare i SABOT IN SUEDE (outfit Primavera/Estate)

Un ulteriore modo per indossare i mules o sabot in suede può essere quello di mixarli ad un capo d'ispirazione vintage attualmente molto di moda: un paio di jeans sfrangiati, nel modello skinny, boyfriend oppure a zampa d'elefante, lisci o ripped, con tagli e strappi, assieme ad una blusa larga dalla tonalità pastello o rosa cipria e ad una maxi tote bag chiara con dettagli in paglia o rafia.






Come abbinare i SABOT IN SUEDE (outfit Primavera/Estate)

Infine, ecco una proposta di look un po' jungle ma moderna ed attuale per abbinare un paio di sabot in suede, dal tacco basso oppure vertiginoso: un outfit con una jumpsuit in tonalità neutra, come il verde military, oppure dalla stampa camouflage, da indossare con disinvoltura assieme ad una mini borsa con tracolla oppure con una maxi clutch da giorno, un fazzoletto da annodare al collo, al polso oppure al manico della borsa ed una giacca saharian, una giacchina leggera con taschine, zip e bottoncini, in lino o cotone leggero, in color kaki o beige. I sabot possono essere perfetti anche con le jumpsuit in versione crop o con pantaloni culotte, così come con una salopette in denim oppure con una tuta in versione short con pantaloncini corti.




2 commenti:

Kika ha detto...

Bellissimi tutti gli abbinamenti!
Sto già pensando come riadattarli ad un paio di quasi-sabot che ho comprato l'anno scorso: hanno un cinturino alla caviglia e sono color caramello, ma a parte questi dettagli li vedo molto simili come modello, e questo post mi è davvero utile perché mi chiedevo come abbinarli al meglio.

Outfit Perfetto ha detto...

Ciao Kika! In effetti questo post mi è stato richiesto, ma anche io possiedo un paio di quasi-sabot in cuoio con il cinturino alla caviglia (che rispetto ai sabot classici mi risultano più comodi) dal modello perfettamente uguale a quello dei mules/zoccoli in legno ed ho pensato gli abbinamenti di questo articolo anche per questo tipo di calzatura "rivisitata" ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...